avvocato divorzista verona

Quando un matrimonio finisce, i coniugi e i loro figli spesso affrontano una tempesta perfetta di eventi stressanti: nuovi accordi di vita, programmi genitoriali e, naturalmente, decisioni su proprietà e denaro. Le emozioni causate da questi cambiamenti possono rendere difficile per i coniugi comprendere il processo legale del divorzio e possono persino compromettere la loro capacità di prendere decisioni corrette. Superare un divorzio può essere più facile se sei informato del processo prima che inizi. Il seguente articolo fornisce alcuni suggerimenti per aiutarti a guidarti in questo momento difficile.

 

Non aspettarti di “vincere” il tuo caso di divorzio

Molte persone iniziano il divorzio sperando di “picchiare” il coniuge in tribunale. In effetti, raramente c’è un vero vincitore nel divorzio. Il tipico divorzio coinvolge varie questioni, come l’affidamento dei figli, il sostegno e la divisione dei beni. Raramente i coniugi che divorziano finiscono con tutto ciò che vogliono. Ad esempio, a uno dei coniugi potrebbe essere assegnata la custodia fisica primaria dei figli, ma potrebbe ricevere una quantità di sostegno coniugale molto inferiore a quella richiesta; è praticamente impossibile distinguere il “vincitore” dal “perdente”, quindi cercare di “vincere” è inutile

Invece, considera le conseguenze di una battaglia legale in piena regola prima di intraprendere quella strada. Oltre alle molte migliaia di dollari che spenderai, i tuoi figli potrebbero soffrire di più in un’accesa battaglia per il divorzio. Dopo che la polvere si sarà depositata, potresti presto dimenticare chi “ha vinto”.

 

Non prendere decisioni importanti senza pensarci bene

Molte decisioni che cambiano la vita vengono fuori durante un divorzio. Ad esempio, potresti dover determinare se devi vendere la casa di famiglia. Resisti all’impulso di prendere una decisione rapida solo per concludere il caso. Quando si fanno scelte importanti, è essenziale considerare le potenziali conseguenze.

Se non sai come comportarti chiedi aiuto al tuo legale, cercane uno della tua zona. Vai su internet e digita “avvocato divorzista verona” e leggi le recensioni.

Stai per divorziare: i tuoi figli no

È facile lasciarsi avvolgere dalla foga del momento. Tuttavia, dire cose crudeli al tuo coniuge in presenza dei tuoi figli può avere un effetto duraturo. Studi psicologici dimostrano che più i genitori litigano durante un divorzio, più l’intero processo è dannoso per i figli.

Ogni volta che stai per dire qualcosa di offensivo, concediti del tempo per pensare prima di parlare. Una semplice regola da seguire è contare fino a dieci prima di rispondere a una domanda o fare una dichiarazione.

Inoltre, a meno che non ci sia una storia di abuso o abbandono, i tuoi figli continueranno ad avere una relazione con l’altro genitore. Non importa quanto tu sia arrabbiato con il tuo coniuge, non dovresti cercare di scoraggiare o interferire con un sano legame genitore-figlio.

Potresti prendere in considerazione l’idea di chiedere a un professionista esperto di salute mentale di consigliare i tuoi figli in merito al divorzio e di chiedere consiglio anche a te stesso, in modo da poter imparare come affrontare i bisogni dei tuoi figli durante questo difficile processo.

 

Non credere a tutto ciò che gli altri ti dicono sul loro divorzio

I tuoi amici divorziati potrebbero darti consigli su cosa dovrebbe accadere nel tuo divorzio. Sfortunatamente, le informazioni e i consigli che ricevi da altre persone possono essere fuorvianti o sbagliati.

Ogni divorzio ha una serie diversa di problemi. I tuoi amici potrebbero credere che quello che è successo nel loro divorzio sia tipico, ma è meglio non basare le tue decisioni sulle esperienze di qualcun altro. Invece, fai affidamento sui consigli che ricevi dal tuo avvocato, dai professionisti della salute mentale e dai consulenti finanziari, che hanno tutti familiarità con le specifiche del tuo caso.

 

Dimentica il passato. Preparati per il futuro. Sii una persona “grande quadro”

Ossessionare tutte le cose brutte che ritieni siano state fatte dal tuo coniuge durante il tuo matrimonio ti impedirà solo di andare avanti con la tua vita e di prendere decisioni che sono nel migliore interesse della tua famiglia. Cerca di dimenticare il passato e concentrati sul futuro. Affronta il divorzio con la volontà di lavorare con il tuo coniuge per ottenere il miglior risultato possibile per la tua famiglia.

Potresti rimanere bloccato su questioni relativamente insignificanti, come come dividere la collezione di DVD. Ancora una volta, questo potrebbe essere dovuto al fatto che tu o il tuo coniuge non potete lasciare andare un dolore passato. Tuttavia, questo approccio aumenterà il tempo (e le spese legali) necessari per completare il divorzio. Non preoccuparti per le piccole cose. Invece, cerca di essere una “persona dal quadro generale”. Fai alcune concessioni su questioni minori e puoi dedicare più tempo a questioni importanti, come quando vedrai i tuoi figli.

 

Di Gaetano

error: Content is protected !!