filler verona

Qual è il momento giusto per ricorrere al filler estetico? Questa è una domanda piuttosto gettonata alla quale oggi tenteremo di rispondere in modo chiaro e sintetico. Per farlo ci siamo rivolti agli esperti del filler di Verona ma, prima di procedere, vorremmo spiegare in modo definitivo di cosa si tratta e in che modo agisce. Comprendere il funzionamento dei filler è necessario ad affrontare la questione “età” che interessa anche i più giovani preoccupati per gli inevitabili segni del tempo sul volto

Cosa sono i filler?

I filler sono sostante impiegate in medicina estetica per ridurre e correggere gli inestetismi della pelle come acne, cicatrici, rughe ecc… Si impiegano anche per riempire certe aree del volto che, con il tempo, perdono volume ed elasticità. Questo accade per tante ragioni tra cui, la principale, è l’invecchiamento. Difatti la nostra pelle è soggetta sia al normale scorrimento del tempo ma anche al nostro stile di vita che può essere più o meno salutare. Infine non bisogna sottovalutare le variabili genetiche per le quali ci sono soggetti che mantengono una pelle tonica e giovane più a lungo di altri e per cui la scienza non può contribuire in alcun modo se non superficialmente. I filler, quindi, sono utilizzati in medicina estetica per ridurre i segni del tempo e per appianare rughe e rimodellare certe aree del viso. 

Come funziona il trattamento?

Lo specialista li inietta nel derma, ovvero nel tessuto sottocutaneo, tramite piccole siringhe con aghi minuscoli e sottilissimi. L’iniezione non è dolora o invasiva per cui non sono necessarie convalescenze o anestesie locali. Tuttavia questo trattamento deve essere eseguito solamente da veri professionisti certificati dal momento che si utilizzano sostanze complesse e che si agisce su zone del corpo delicate, dove ci sono numerosi vasi sanguigni e nervi

A quale età iniziare?

Non esiste un’età precisa in cui iniziare a fare ricorso al filler perché tutto dipende dalla propria storia clinica e dal modo in cui ci approcciamo all’invecchiamento del nostro corpo. Per alcune persone la comparsa di rughe o la presenza di inestetismi dovuti ad acne e vecchie cicatrici può non essere un problema mentre per altre questi segni diventano importanti ostacoli difficili da tollerare. Ci sono persone che vivono molto profondamente il rapporto con le imperfezioni del proprio corpo mentre ce ne sono altre alle quali tutto questo non interessa affatto. Poi c’è da considerare il modo in cui la pelle reagisce ai fattori di invecchiamento e lo stile di vita che conduciamo

Meglio parlarne con l’esperto 

Difatti praticare una beauty routine costante e tramite l’utilizzo di cosmetici adatti può essere già un buon punto di partenza ma le stesse abitudini su due soggetti diversi potrebbero sortire effetti anche opposti tra loro. Difatti un fumatore che si espone senza protezione ai raggi solari invecchierà più velocemente di un soggetto che conduce uno stile di vita più attento. Anche stress, qualità del sonno e alimentazione influiscono sulla giovinezza della pelle per cui l’età non è una discriminante precisa che determina quando è il caso di iniziare o meno. Per dubbi e domande è sempre preferibile rivolgersi ad un esperto a cui chiedere un parere personalizzato e qualificato. 

Di Gaetano

error: Content is protected !!