Le Rose: il significato dei colori e del numero dei fiori nei bouquet

La Rosa è uno dei fiori più diffusi in assoluto. Non si può dire che la Rosa non abbia fascino, sia come bocciolo che una volta aperti tutti i suoi petali. La bellezza della Rosa è indiscutibile, per cui è il fiore che si presta a numerose ricorrenze e ad essere regalato con maggiore disinvoltura. Occorre però sapere che la Rosa assume un certo significato sia a seconda del suo colore che a seconda del numero di fiori che vanno a comporre il mazzo, disponibile anche per l’acquisto online grazie al servizio di consegna fiori a domicilio. Scopriamo insieme i segreti di questo fiore.

La Rosa e i suoi colori

Già i Romani dei tempi antichi omaggiavano le spose con i mazzi di rose rosse. In realtà, le rose possono avere tanti colori diversi ed assumere così un significato per ciascun colore. Partendo quindi dalla passione indicata dalla Rosa rossa, si passa al fascino che viene espresso regalando rose arancioni. Le rose bianche invece simboleggiano l’amore spirituale e pure mentre quelle blu il mistero ma anche la saggezza. Le rose gialle invece indicano un sentimento di gelosia mentre le rose il cui colore sfuma su tinte pesca simboleggiano la presenza di segreti.

La Rosa e i numeri

Ma quanti fiori possono esserci in un mazzo di rose? Anche qui, in base al numero si apre un certo significato. Un sola rosa è simbolo di amore, tre rose si regalano come ricorrenza ad esempio del primo mese insieme. Con nove rose si afferma una unione che si dichiari eterna, il doppio delle rose ovvero 18 invece indica il desiderio di chiedere scusa. Se poi le rese arrivano a 25 allora si tratta di offrire delle congratulazioni a qualcuno. Quando il mazzo arriva a 36 rose e oltre si sta dichiarando un folle amore.